VIRGINIA TECH SICUREZZA A CINQUE STELLE

     

    Il Virginia Tech Helmet Lab fornisce una valutazione basata sulle energie di impatto sia lineari che rotazionali, andando ben oltre gli standard di sicurezza richiesti per un casco. Questo è un passaggio fondamentale per certificare ulteriormente la sicurezza del tuo casco e per aiutarti a fare un acquisto consapevole.

     



    MASSIME PERFORMANCE

    Ci impegniamo a realizzare i prodotti più sicuri, per proteggerti mentre ti dedichi alla tua passione per la bici. Abbiamo inviato nove caschi al Virginia Tech Lab e ognuno di essi è stato valutato con cinque stelle:

     

    MET Trenta 3K Carbon Mips, MET Trenta Mips, MET Rivale Mips, MET Vinci Mips, MET Allroad Mips, MET Terranova Mips, MET Downtown Mips, MET Miles Mips, Bluegrass Rogue Core Mips



     

     

    PERCHÈ VIRGINIA TECH?

    Il Virginia Tech Helmet Lab fornisce valutazioni imparziali del casco da oltre un decennio. Sono conosciuti e apprezzati in tutto il settore dei caschi, non solo nel ciclismo, e sono indipendenti al 100% da qualsiasi finanziamento o influenza da parte dei produttori di caschi. Ciò significa che puoi fidarti di loro, noi possiamo fidarci di loro e, soprattutto, puoi fidarti anche del tuo casco MET e BLUEGRASS.

     

    TESTATI CONTRO LA COMMOZIONE CEREBRALE

    Il Virginia Tech Helmet Lab valuta specificamente i caschi in base alla loro capacità di ridurre al minimo il rischio di commozione cerebrale. Non esiste un casco a prova di commozione cerebrale, ma il sistema di valutazione del laboratorio si basa su oltre 15 anni di ricerca proprio su questo fenomeno.

     

    * Nessun casco protegge totalmente dal rischio di commozione cerebrale. Qualsiasi atleta può subire un trauma cranico, anche con la migliore protezione per la testa. Le valutazioni del casco identificano i caschi che riducono al minimo le possibilità di subire una commozione cerebrale. I caschi solo un elemento dell'equazione per ridurre al minimo il rischio di commozione cerebrale. Una buona tecnica e una costante manutenzione della propria attrezzatura contribuiscono a ridurre le probabilità di impatti alla testa ad alto rischio.